Il presente avviso disciplina le modalità di erogazione di contributi del Fondo nazionale per le politiche della famiglia – azioni a favore della prima infanzia e/o della natalità - assegnati dalla Regione Umbria alla Zona Sociale n.10 nell’anno 2018. I contributi del presente bando hanno l'obiettivo di rispondere ai bisogni di:

- sostegno socio-economico delle giovani coppie o dei nuclei familiari monogenitoriali con minori 0-3 anni;

- sostegno delle donne sole o delle giovani coppie in attesa di un figlio, come incentivo per la promozione della natalità.

Beneficiari e ammontare del contributo:

Giovani coppie (composte da coniugi o da conviventi, in cui almeno uno dei due componenti non abbia superato i quaranta anni) o nuclei familiari monogenitoriali con minori da zero a tre anni;

Donne sole o giovani coppie (composte da coniugi o da conviventi, in cui almeno uno dei due componenti non abbia superato i quaranta anni), in attesa di un figlio.

Le risorse complessive disponibili per i 4 Comuni dell’U.D.C. sono € 1.500,00.

 Il contributo erogato a sostegno della prima infanzia ammonterà a:

  1. centocinquanta euro (150,00 €) a nucleo con un minore 0-3 anni;
  2. duecento euro (200,00 €) a nucleo con due o più minori 0-3 anni.

 Il contributo erogato a sostegno della natalità ammonterà a duecento euro (200,00 €) a richiedente.

 

Alla data di scadenza del presente bando il richiedente:

  1. deve essere residente da almeno 2 anni in uno dei Comuni della Zona U.D.C. Valnerina;
  2. deve essere in possesso di attestazione ISEE in corso di validità.

 

Modalità e termini di presentazione

Il presente avviso, corredato di domanda, verrà pubblicato agli Albi Pretori di tutti i Comuni della Zona U.D.C. Valnerina.

Ciascun Comune della Zona U.D.C. Valnerina è a disposizione, con i propri uffici, per la compilazione e l’invio della domanda al Comune capofila.

 La domanda, redatta sull'apposito schema (allegato A e allegato B), deve essere sottoscritta dal genitore o da chi esercita la patria potestà, e presentata con le seguenti modalità:

 

 

Alla domanda va allegata copia di un documento di riconoscimento.

Le domande potranno essere presentate a decorrere dal 05/08/2020 al 20/08/2020.

La domanda deve pervenire inderogabilmente entro le ore 12 del giorno di chiusura del bando.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI: https://urbi-fe.umbriadigitale.it/urbi/progs/urp/ur1ME001.sto?DB_NAME=e055005&StwEvent=101&OpenTree=8&Archivio=

Attachments:
Download this file (natalità.pdf)modulo natalità[ ]554 kB
Download this file (prima_infanzia.pdf)modulo prima infanzia[ ]591 kB

AVVISO SERVIZI DI REFEZIONE E TRASPORTO SCOLASTICO - AVVIO SERVIZIO

AVVISO

SERVIZI DI REFEZIONE E TRASPORTO SCOLASTICO

ANNO SCOLASTICO 2020/2021

 

AVVIO SERVIZI

  • Trasporto scolastico : è iniziato con l’apertura delle scuole e seguirà il calendario scolastico;
  • Refezione scolastica: avrà inizio il 5 ottobre 2020 e seguirà il calendario mensa fornito dalla scuola per ogni singola classe

MODALITA’ SVOLGIMENTO

  • Trasporto scolastico: nessuna variazione rispetto al precedente anno scolastico tranne l’applicazione delle linee guida di cui all’allegato 16 del d.p.c.m.;
  • Refezione scolastica: il servizio viene svolto seguendo le medesime modalità dell’anno scolastico precedente adeguate alle disposizioni delle linee guida in materia Covid ed alle indicazioni del comitato tecnico scientifico. In alcune giornate l’accesso al servizio avverrà su due turni con orari diversificati secondo quanto comunicato dall’Istituto Comprensivo.

PAGAMENTO DEL SERVIZIO

  • Trasporto scolastico: eccezionalmente per l’anno scolastico 2020 / 2021 alla luce delle particolarità organizzative riscontrate il pagamento non avverrà secondo le modalità in precedenza utilizzate. L’importo verrà comunicato alle mail indicate nel modulo di iscrizione previa verifica dell’iscrizione e calcolo del conguaglio spettante per il mancato utilizzo nell’anno precedente dovuto alla chiusura delle scuole causa emergenza sanitaria;
  • Refezione scolastica: anche in questo caso, data l’eccezionalità della situazione le modalità di pagamento saranno variate rispetto all’anno precedente. L’importo verrà comunicato alle mail indicate nel modulo di iscrizione previa verifica dell’iscrizione e calcolo del conguaglio spettante per il mancato utilizzo nell’anno precedente dovuto alla chiusura delle scuole causa emergenza sanitaria ed alle richieste di ricalcolo, derivanti dalle assenze documentate secondo il vigente regolamento, presentate dagli utenti. A seguito della comunicazione degli importi si riprenderà con le normali modalità di versamento del dovuto ovvero con il versamento della quota mensile entro il giorno 15 del mese precedente.

ACCESSO AL SERVIZIO

  • Trasporto scolastico: potranno accedere al trasporto solo gli alunni per i quali risulta correttamente depositata l’iscrizione e versata la quota dovuta (a seguito della nostra comunicazione). I genitori dovranno essere presenti alla fermata dello scuolabus secondo le indicazioni regolamentari già date ed assicurare il rispetto delle linee guida in materia COVID-19.
  • Refezione scolastica: potranno accedere al servizio mensa solo gli alunni regolarmente iscritti ed in regola con i versamenti dovuti. I nominativi degli iscritti di ogni mese verranno comunicati all’Istituto Scolastico che accompagnerà ai locali refettorio solo gli ammessi. In nessun caso potranno accedere al servizio alunni non iscritti data la mancanza delle certificazioni riguardanti allergie, intolleranze o particolari regimi alimentari.

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI ALLE ATTIVITA' DI VENDITA

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI UN FINANZIAMENTO A VALERE SULLE RISORSE DEL FONDO NAZIONALE INTEGRATIVO PER I COMUNI MONTANI DI CUI ALLA L. 228/2012 PER LE ANNUALITÀ 2014 - 2017. PROROGA TERMINI

https://urbi-fe.umbriadigitale.it/urbi/progs/urp/ur1ME001.sto?StwEvent=102&DB_NAME=e055012&IdMePubblica=2702&Archivio=

� possibile navigare le slide utilizzando i tasti freccia

Link Utili