E' stato pubblicato ieri sul sito del Dipartimento delle Politiche giovanili e del Servizio Civile Universale (www.serviziocivile.gov.it), il bando di selezione degli operatori volontari da impiegare in progetti di Servizio civile universale in Italia e all’estero.

I due  progetti (allegato A ) realizzati in Co progettazione tra Coop Sociale ACTL, Coop Sociale ALIS e Comune di Narni, in cui il Comune di Ferentillo è un Ente Partner con una sede per ogni progetto, sono  inserito in detto bando.

La scadenza del bando è fissata al 17 Ottobre 2019, ore 14.00.

 

 Le principali novità:

  • aumento dell'assegno mensile, dai precedenti 433,80 € agli attuali 439,50 €
  • domanda di partecipazione esclusivamente online con SPID su piattaforma dedicata DOL https://domandaonline.serviziocivile.it

I requisiti alla partecipazione permangono gli stessi, e cioè:

  1. cittadinanza italiana, o anche di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, o anche di un Paese extra UE purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia;
  2. aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda
  3. non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

Ecco il link che rimanda al sito della Coop Sociale ACTL dove i volontari potranno trovare tutte le informazioni (come presentare la domanda, il bando, il progetto, i manuali per compilare la domanda e gli orari di apertura dell’ufficio per eventuali chiarimenti). https://www.coopactl.it/home/servizio-civile-nazionale/accedi-al-bando/

AVVISI “NOINSIEME” E “FAMILY TECH”

“NOINSIEME” è un intervento di sostegno al reddito destinato a persone che si trovano in difficoltà socio-economiche che prevede l’erogazione di “buoni spesa” destinati all’acquisito di beni di prima necessità (escluse bevande alcoliche), contributi economici per medicinali e utenze domestiche. I cittadini destinatari dell’intervento possono beneficiare, presso il servizio sociale territoriale, di un servizio di informazione, ascolto attivo, sostegno sociale e orientamento seguito da professionisti qualificati alla gestione delle situazioni di emergenza e post emergenza.

Potranno essere corrisposti buoni spesa /card di € 400,00 mensili per un massimo di sei mesi (€ 2.400,00 totali) e il rimborso di utenze domestiche per un ammontare massimo di € 300,00.

Requisiti: avere compiuto il 18° anno di età; essere residente in uno dei Comuni che afferiscono alla Zona sociale N.10; essere cittadini italiani, cittadini comunitari, cittadini extracomunitari, in possesso del titolo di soggiorno regolare, con esclusione dei titolari di permessi di durata inferiore a sei mesi. Il richiedente e ciascun componente del nucleo familiare al momento della presentazione della domanda non devono possedere alcun reddito o essere destinatari di altri contributi e/o sovvenzioni o ammortizzatori sociali (Reddito di Cittadinanza – Naspi – Cassa Integrazione – Contributo affitto o qualsiasi altro beneficio). Fanno eccezione gli assegni di natalità e le indennità relative alla disabilità. Il nucleo familiare di appartenenza del richiedente non potrà avere un patrimonio mobiliare cumulativo, alla data di 30.06.2020 superiore ad € 10.000,00; il richiedente e ciascun componente il nucleo familiare possono risultare proprietari solo della casa di prima abitazione e non di ulteriori immobili.

 

“FAMILY TECH” ha come obiettivo la riduzione delle disuguaglianze tra le famiglie nell’accesso a servizi socio-educativi, ludico-creativi e socio-assistenziali erogati in modalità a distanza, attraverso un sostegno economico per l’acquisto o il noleggio di strumenti tecnologici come ad esempio personal computer, software, dispositivi mobili con connessione ad Internet ecc. Potranno essere corrisposti buoni/card per un ammontare massimo di € 600,00 a nucleo familiare; la stessa somma potrà essere corrisposta anche a rimborso di una spesa già effettuata a partire dal 05/03/2020 e fino al 30/12/2020 dietro presentazione di fattura o scontrino parlante.

Requisiti: essere residenti in uno dei comuni che afferiscono alla Zona sociale N.10; essere cittadini italiani, cittadini comunitari, cittadini extracomunitari, in possesso del titolo di soggiorno regolare, con esclusione dei titolari di permessi di durata inferiore a sei mesi; avere all’interno del nucleo familiare almeno un figlio di età compresa tra 3 e 26 anni compiuti; avere un ISEE del nucleo familiare non superiore ad € 20.000,00. Non è ammessa la presentazione della domanda qualora uno dei componenti del nucleo familiare abbia beneficiato di un contributo a valere sul POR Umbria FSE 2014-2020 per l’acquisto e o il noleggio di strumentazione informatica/tecnologica della medesima tipologia rispetto a quella che viene finanziata a valere sul presente avviso.

 

Le domande di ammissione agli interventi “Noinsieme” e “Family Tech” devono essere presentate dalle ore 12.00 del 30/11/2020 alle ore 12.00 del 30/12/2020 esclusivamente per via telematica inserendo i dati richiesti nell’apposita procedura di istanza on line, resa disponibile nel Sito Web del Comune di Terni sulla base del modello predisposto dalla Regione Umbria.

Per informazioni è possibile inviare una email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamare il numero 0744.549364 dal lunedì al venerdì dalle ore 14 alle ore 16.

AVVISO PUBBLICO per la concessione di contributi economici a sostegno della natalità (Fondo nazionale Politiche per la famiglia) Le domande potranno essere presentate dal 10-11-2020 al 25-11-2020.

Il Comune di Acquasparta indice l'AVVISO PUBBLICO per la concessione di contributi economici a sostegno della natalità valido per i Comuni della zona sociale 10.
Le domande potranno essere presentate dal 10-11-2020 al 25-11-2020.
Le modalità per consegnare la richiesta sono specificate nel bando in allegato.
Al bando è allegato lo schema di domanda (allegato A) con cui fare richiesta e l'informativa della privacy da allegare firmata insieme alla copia del documento di riconoscimento

AVVISO PUBBLICO per la concessione di contributi economici a sostegno della prima infanzia (Fondo nazionale Politiche per la famiglia) Le domande potranno essere presentate dal 10-11-2020 al 25-11-2020.

Il Comune di Acquasparta indice l'AVVISO PUBBLICO per la concessione di contributi economici a sostegno della prima infanzia valido per i Comuni della zona sociale 10.
Le domande potranno essere presentate dal 10-11-2020 al 25-11-2020.
Le modalità per consegnare la richiesta sono specificate nel bando in allegato.
Al bando è allegato lo schema di domanda (allegato A) con cui fare richiesta e l'informativa della privacy da allegare firmata insieme alla copia del documento di riconoscimento

� possibile navigare le slide utilizzando i tasti freccia

Link Utili